NorEma 90 Rosé Pas Dosé Millesimato


NorEma 90
Rosé Pas Dosé Millesimato
Oltrepò Pavese Metodo Classico Pinot Nero Rosé DOCG

Cosa accumuna Valentino Rossi e Roger Federer? Semplice, sono campioni che nonostante la carta d’identità tengono testa ad atleti ben più giovani.  Il NorEma 90 è un po’ così: è un Metodo Classico che vuole dimostrare come il pinot nero dell’Oltrepò Pavese coltivato su terreni vocati possa dire la sua – eccome! – anche dopo 90 mesi di affinamento sui lieviti.

La base di partenza prevede una cuvée composta dalle uve dei vigneti aziendali siti alla maggiore altitudine, in modo da usufruire di tutta l’acidità che il suolo ci dona. Dopo la pigiatura, l’ottenimento della colorazione rosata tramite sgrondatura e la fermentazione, il vino viene messo in bottiglia in primavera prima della lunghissima sosta sui lieviti.

Il quadro olfattivo è complesso e offre note di pasticceria da forno, spezie e ricordi di erbe balsamiche. In bocca sorprende la freschezza, ancora di buon nerbo, viva e penetrante, con una spiccata vena salina.

L’abbinamento può spaziare da pietanze di carne a lunga cottura fino alla selvaggina da pelo. Ma sfidatelo anche con ostriche e pesce crudo per rilevarne il piacevole contrasto. Meglio se gustato a 6-8 °C.