Moscato (vivace)

Moscato
Provincia di Pavia IGP

La coltivazione dell’uva moscato ha origini molto antiche nella nostra zona: bottiglie di Moscato sono state infatti ritrovate anche nel castello di Montecalvo Versiggia. Il moscato è un vitigno a bacca dorata con buccia molto spessa ed è un’ottima uva da gustare anche a fine pasto grazie alla sua vellutata dolcezza. L’azienda è in conversione biologica: il terreno è coltivato seguendo il precetto agroambientale con il minimo utilizzo di sostanze antiparassitarie e insetticidi.


Caratteristiche del vigneto

TIPO DI ALLEVAMENTO Cordone libero
TIPO DI POTATURA Cordone speronato alto
ESPOSIZIONE Nord, nord-ovest
CEPPI ETTARO 4500
RESA PER ETTARO 95 quintali

Note di degustazione

COLORE Giallo paglierino con riflessi dorati
PROFUMO Floreale, delicato, con sentori agrumati
SAPORE Dolce ma non stucchevole, fresco e molto aromatico
ABBINAMENTI Dessert e paste secche
TEMPERATURA DI SERVIZIO 8-10 °C