Bonarda vivace

Bonarda vivace
Bonarda dell’Oltrepò Pavese DOC

Il vitigno che dà origine a questo vino è la croatina, il vitigno autoctono per eccellenza dell’Oltrepò Pavese. Nella sua versione vivace, la Bonarda ha segnato e segna tuttora la storia, la cultura e la tipicità del territorio oltrepadano. L’azienda è in conversione biologica: il terreno è coltivato seguendo il precetto agroambientale con il minimo utilizzo di sostanze antiparassitarie e insetticidi.


Caratteristiche del vigneto

TIPO DI ALLEVAMENTO Cordone libero
TIPO DI POTATURA Cordone speronato alto
ESPOSIZIONE Nord, nord-est
CEPPI ETTARO 4000-4500
RESA PER ETTARO 115 quintali

Note di degustazione

COLORE Rosso intenso con riflessi rubino. Spuma viva e violacea
PROFUMO Vinoso, con note di piccoli frutti rossi
SAPORE Di corpo, suadente, leggermente tannico
ABBINAMENTI Salumi a macina grossolana, piatti con sughi di carne, stufati
TEMPERATURA DI SERVIZIO 15-18 °C, ma è molto piacevole anche servita fresca (8-10 °C)