Calatroni Metodo Classico

Montecalvo Versiggia, terra di pinot nero

L’Azienda Agricola Calatroni nasce nel 1964, quando Luigi Calatroni, spinto dal termine del suo contratto di mezzadria, decide di acquistare il vigneto del suo ex datore di lavoro. Negli anni successivi l’azienda si ingrandisce e si sviluppa sotto la guida di Fausto e Marisa Calatroni: arrivata alla terza generazione di vitivinicoltori, l’azienda coniuga oggi l’esperienza della tradizione con le moderne tecniche enologiche e agronomiche che i giovani fratelli Cristian (37 anni) e Stefano (32 anni) hanno apportato con professionalità e passione. Le continue migliorie tecniche e i progressi qualitativi hanno consentito la piena valorizzazione delle uve dei vigneti di proprietà, siti nel comune di Montecalvo Versiggia a un’altitudine compresa tra i 180 e i 320 m.s.l.m., in un’area particolarmente vocata per la coltivazione del pinot nero.

L’Oltrepò Pavese, con i suoi 4100 ettari, è la terza zona vitata a livello mondiale per la produzione di pinot nero. Montecalvo Versiggia spicca nel territorio come primo comune dell’Oltrepò per la produzione di questo vitigno: ben i 2/3 della sua superficie vitata sono dedicati alla produzione di pinot nero. L’azienda Calatroni interpreta tutte le sfaccettature del vitigno, producendo Metodo Classico da pinot nero in purezza in bianco e in rosa, anche in versioni lungamente affinate sui lieviti.


Pinot 64
Metodo Classico Brut
VSQ

Metodo Classico bianco
da uve 100% pinot nero.

NorEma
Rosé Pas Dosé Millesimato DOCG

Metodo Classico rosé
da uve 100% pinot nero.

NorEma 90
Rosé Pas Dosé Millesimato DOCG

Metodo Classico rosé
da uve 100% pinot nero.